Domande Frequenti (FAQ)
Search Filter
Prodotti



Domande piu visitate su - Farmnavigator series

1. Assicurarsi di spegnere il dispossitivo: il tasto laterale spegne il display, ma il dispositivo rimane in stand-by e consuma comunque batteria. Per spegnerlo definitivamente, spostare su OFF l'interrutore  in basso a sinistra (sul lato contente la porta SD).

2. Probabilmente il Geosat non è stato caricato a sufficienza, non è stato alimentato in maniera corretta oppure non è stata eseguita la prima carica di circa 4 ore. Per una corretta ricarica  eseguire la ricarica col caricatore da rete, la ricarica effettiva della batteria deve essere eseguita a navigatore spento, ma su posizione ON.

• Controllare che l’interruttore principale sia in posizione “ON”

• Alimentare il dispositivo tramite l'alimentatore da rete fissa

•  ATTENZIONE: COLLEGARE IL CAVO DELL'ALIMENTATORE DA RETE FISSA NELL'APPOSITO INGRESSO, QUELLO SULLA DESTRA DEL NAVIGATORE CONTRADDISTINTO DALL'ICONA CON IL FULMINE

•  Appena il navigatore si accende, spegnere lo schermo premendo il tasto laterale; Se le istruzioni sono state seguite correttamente, il logo AvMap blu sul case del dispositivo comincerà a lampeggiare.

Tenere in carica per 4 ore.
 

Probabilmente la calibrazione non è stata effettuata in modo corretto. Per effettuarla è necessario scegliere un momento in cui si è sicuri di non aver ingerito sostanze alcoliche e non va ripetuta prima del test. La calibrazione è personale, quindi potrebbe risultare meno accurata se ad effettuare il test non è la stessa persona che ha calibrato il dispositivo.

a. Il navigatore potrebbe non essere alimentato correttamente. Controllare che il navigatore sia correttamente collegato
b. Il navigatore potrebbe essere in stand-by perchè è stata impostato sul risparmio energetico medio o massimo. Controllare le impostazioni di risparmio energetico:


     1. Dal Menu principale premere Impostazioni
     2. Premere preferenze Utente
     3. Premere Alimentazione. La finestra mostra tre livelli di risparmio
         energetico. Off, medio e massimo. Selezionando OFF si ha la 
         sicurezza che il navigatore non vada mai in modalità stand-by. 
         Selezionando il livello Medio, si ottiene  una maggiore autonomia
         di batteria. Selezionando il livello Massimo, si otterrà la massima
         autonomia di batteria con una serie di accorgimenti. Ad esempio 
         quando il navigatore è scollegato la luminosità si abbassa 
         automaticamente, dopo diversi minuti di attività lo schermo va in 
         stand by etc.  Scegliere OFF e premere Accetta. 
Se dopo queste operazioni il problema sussiste, contattare l’assistenza tecnica AvMap.

Controllare che la SD AvMap precaricata con software e  Mappe sia inserita nel navigatore.
Attenzione: solo le schede di memoria SD marchiate AvMap sono compatibili con i navigatori AvMap. Nessun’altra memoria può essere utilizzata.

L’unico Centro Assistenza autorizzato e’ a Carrara ( MS )  aperto  dal Lun – Ven , 09.00 – 13.00 , 15.30 – 19.00.

Per inviare il navigatore in riparazione al centro Assistenza AvMap occorre seguire questa procedura:

1. Contattare il servizio di assistenza utilizzando il form di Assistenza on line,  tramite e-mail a i[email protected] oppure allo 0585.784044 e richiedere un numero di autorizzazione al rientro RMA.

2. Allegare il modulo RMA – che ricevuto e-mail - compilato in ogni sua parte. E' necessario indicare:

 

1. la natura del problema

2. l’indirizzo per la spedizione

3. il codice fiscale/partita iva

4. il numero di telefono

5. n° RMA:

 

- Indicare all’esterno della confezione ben visibile il n° di RMA

- Inviare il navigatore seguendo le modalità comunicatevi dall’Assistenza

- Inserire all’interno della confezione lo scontrino fiscale, necessario in caso di riparazione in garanzia

 

ATTENZIONE:

Saranno respinti pacchi che non riportano il n° di RMA.

Non saranno considerati prodotti in garanzia quelli privi di copia di scontrino fiscale o copia di prova di acquisto.

 

Per poter esportare un Lavoro non e' sufficiente selezionarlo, ma va prima di tutto aperto.
Acceda al menu Lavori, selezioni un lavoro svolto e scelga "apri selezionati" , Controlli su Vista Campo che il Lavoro venga correttamente visualizzato, torni sul menu navigazione - Menu Lavori - selezioni il campo precedentemente aperto -- Mostra Info   - Opzioni - Esporta (a questo punto il tasto risultera’attivo)

E' possibile abbinare il Geosat 6 Farmnavigator al ricevitore esterno che si preferisce.

 

G6 Farmnavigator ha un ricevitore GPS integrato, da utilizzzare per la normale navigazione stradale. Per le operazioni di agricoltura di precisione è possibile scegliere diversi ricevitori esterni compatibili.  

G6 Farmnavigator è compatibile con qualsiasi ricevitore GPS esterno che comuncia in stringhe  NMEA 0183 attraverso connessione DB (vedi immagine per schema Pin out). I ircevitori devono essere impostati per aprire le stringhe GGA, RMC, VTG, GSA, GSV, ZDA GPS

 

 

 

Il navigatore è stato spento in modo scorretto o ha riscontrato dei problemi durante l’uscita dal software di navigazione. Premere il tasto Reset con un oggetto appuntito e riavviare il dispositivo.

Qualora la procedura non dovesse avere esito, esegua quanto segue:

- Crei una Nuova cartella sul suo PC e la rinomini "USER"

- Colleghi il Geosat al PC in POSIZIONE ON e con CAVO ALIMENTAZIONE SCOLLEGATO.

- Acceda al disco removibile relativo alla scheda di memoria SD ( lo puo' riconoscere in quanto contiene la cartella Geosat6 e CHARTS )

- Apra la cartella Geosat6 ed individui tutti i FILES con estensione .bin e .xml ( es nomefile.bin nomefile.xml )

( IMPORTANTE: qualora non riuscisse a visualizzare l'estensione bin/xml dei file, clicchi, in alto, su 

Strumenti - Opzioni cartella - Visualizzazione

Tra le opzioni trovera' 

"Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti"

Se in questa opzione e' presente lo spunto di colore verde lo tolga, cliccandovi semplicemente sopra.

clicchi poi su "Applica" e poi su "OK"

A questo punto le estensioni dei file saranno visibili.

- Copi ed incolli tuttii files in estensione .bin e .xml

all'interno della cartella "USER" precedentemente creata sul PC.

- ELIMINI QUESTI FILES DALL'INTERNO DELLA CARTELLA GEOSAT6 DEL NAVIGATORE.

- Chiuda tutte le finestre ed esegua la rimozione sicura dell'hardware, scolleghi quindi il navigatore.

- Esegua un reset e lo riavvii.

A questo punto puo' verificare se il problema riscontrato e' ancora presente.

Se la procedura ha avuto buon esito puo' recuperare i suoi Contatti-Tracce-Rotte semplicemente reinserendo all'interno della cartella Geosat6 

(seguendo gli stessi accorgimenti prima descritti)

i files 

- marks1.bin

- tracks1.xml

- routes1.xml

Qualora il problema fosse ancora presente contattare l'assistenza tecnica AvMap inviando una email a [email protected] oppure allo 0585 784044

 

Questo errore puo' essere causato dal fatto che spesso i files traccia contengono all'interno i punti traccia.
Geosat Suite accetta files .gpx che contengano SOLO TRACCE ( quindi solamente il path ) o SOLO contatti ( Points/waypoints )
 
Per scindere il tipo di file e' possibile eseguire questa operazione;
 
- Aprire il file (kmz,kml,gdb o gpx) con Google Earth
- Sul menu di sinistra espandere il file visualizzandone i componenti
  ( es. TRACKS = Points
                 PATH )
 
- Eliminare Points
- Rinominare PATH inserendo il nome della traccia
 
- Salvare il file ottenuto in formato .KML (Salva luogo con nome)
- Convertire il file in GPX utilizzando GPS Babel (e lasciando selezionato 
  "tracce") per ottenere ad esempio TRACKS.gpx
 
- Ricaricare il file originario con Google Earth ed eseguire la stessa operazione con i POINTS (eliminare cioe' il PATH e lasciare gli waypoints)
 
- Salvare il file ottenuto in formato .KML (Salva luogo con nome)
- Convertire il file in GPX utilizzando GPS Babel (e lasciando selezionato 
  "tracce") per ottenere ad esempio WAYPOINTS.gpx
 
- i due files WAYPOINTS.gpx e TRACKS.gpx possono adesso essere trasferiti all'interno del Geosat tramite Geosat Suite, senza messaggi di errore.

No, il prodotto è concepito per l’uso all’interno dell’auto perché non è impermeabile.

Premere 2 volte il tasto MENU, accedere al Setup di Sistema. Per impostare gli allarmi andare nella pagina "Allarmi". Scegliere "Allarmi Mark". Il beeper dà il segnale solo se si avvicina ad un Mark con l'icona Pericolo (l'ultima sulla destra nella pagina Modifica Mark )

Ogni volta che una connessione internet è disponibile, è possibile controllare se ci son o aggiornamenti software disponibili per G7 Farmnavigator:
•    Premere II bottone SETUP nel MENU PRINCIPALE
•    Selezionare nella colonna sinistra Info di Sistema
•    Premere il bottone Aggiornamenti
•    Premere SI per scaricare e installare l’aggiornamento oppure
•    Premere NO per fermare l’aggiornamento
Ad aggiornamento software completato, Farmnavigator si riavvia automaticamente.

Il sistema di guida automatica Farmnavigator (Autosteering System) è un sistema per la sterzata assistita, che aiuta a seguire con grande precisione le linee guida impostate su Farmnavigator.

Con questo sistema, si può passare dalle indicazioni della "barra luminosa" alla guida automatica. Questo significa che l'operatore può concentrarsi sul controllo dell'attrezzo senza doversi preoccupare di manovrare anche lo sterzo, migliorando la qualità del lavoro e la resa. Molto utile in condizioni di scarsa visibilità, in caso di nebbia o ambienti polverosi.

E' sufficiente riprendere il volante con fermezza per disinnestare lo sterzo automatico; altrettanto facilmente si può innestarlo toccando l'icona corrispondente sullo schermo di Farmnavigator.
Il Farmnavigator Auto-steering System supporta  diverse  interfacce  veicolo:  meccanica,  IS/CAN,
idraulica e steer ready. Kit per l’installazione personalizzati sono disponibili per oltre 750 modelli di veicoli agricoli (trattori, mietitrebbiatrici, seminatrici, spruzzatrici)
Il modulo MDU si installa senza bisogno di smontare il volante grazie all’anello universale brevettato. E’ sufficiente agganciare e sganciare il modulo MDU per spostarlo su un altro veicolo.
Il sistema non occupa lo spazio a disposizione per le gambe, e permette di utilizzare agevolmente lo sterzo manuale.

previous 12 of 2
Assistenza

GARANZIA

I Navigatori AvMap sono garantiti 2 anni dalla data di acquisto.

 


Hai bisogno di Assistenza per
il tuo navigatore AvMap?


1.   Registra il tuo Navigatore

2.   Leggi la Sezione FAQ Domande Frequenti

3.   Se non trovi la risposta che cercavi, scrivici compilando la richiesta di assistenza oppure chiama il nostro Call Center allo 0585 784044

4.   Il Servizio di Assistenza risponderà prontamente.  Se necessario, ti verrà inviato un codice di riparazione ‘RMA’ con le istruzioni per spedire il navigatore in riparazione.

5.   Potrai controllare in ogni momento lo stato della tua riparazione.